Come realizzare la Galette des Rois

Rieccoci con la nostra rubrica dedicata alle ricette, questa volta con un dolce speciale tipico delle festività del 6 Gennaio in Francia ovvero come realizzare la Galette des Rois (Torta dei Re).

La preparazione della Galette des Rois è l’occasione per “trovare i re”: una figurina (detta fève), normalmente di ceramica o plastica, viene nascosta all’interno del dolce e colui o colei che la troverà diventerà il re o la regina del giorno.

Normalmente si mangia il 6 gennaio, tagliandola in tanti pezzi quanti sono i commensali che la gusteranno, con la persona più giovane nella stanza a decidere l’ordine con cui ognuno mangerà la sua fetta.
Una volta trovata la figurina, la persona verrà incoronata con una corona di cartone e sarà lui o lei ad organizzare un’altra festa con un’altra galette per scoprire il nuovo re o la nuova regina andando avanti con la stessa tradizione per tutto il mese di Gennaio.

Ma veniamo alla nostra ricetta! Ecco gli ingredienti che abbiamo usato:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina di mandorle
  • 100 g di burro ammorbidito
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di liquore all’amaretto o di rum

Per la doratura:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte

Eccoci pronti a partire con la nostra ricetta per realizzare la Galette des Rois!

Per prima cosa, in un’insalatiera andiamo a mescolare il burro con lo zucchero aiutandoci con una frusta o con lo sbattitore elettrico.

Una volta mescolato il tutto, aggiungiamo un uovo alla volta all’impasto facendo attenzione che il primo uovo sia stato ben assorbito prima di aggiungere il secondo per ottenere una pasta il più possibile omogenea.

Versare il liquore all’amaretto, la farina di mandorle quindi continuare a mescolare. Intanto possiamo sbattere l’uovo con il latte per la doratura della nostra Galette.

Srotoliamo la prima delle due paste sfoglia ed iniziamo a coprila con la nostra crema di mandorle andando a creare una sorta di spirale e lasciando un paio di centimetri da ogni bordo. Potete aiutarvi con un sac à poche altrimenti potete fare come noi ed utilizzare un cucchiaio ed una spatola.

Come realizzare la Galette des Rois
La nostra figurina è di Bart Simpson

Spennellare i bordi della pasta sfoglia con l’uovo preparato prima quindi coprire il tutto con la seconda pasta sfoglia cercando di farla combaciare il più possibile con la prima pasta sfoglia.
Premiamo quindi i bordi delle due paste e pratichiamo dei piccoli tagli con un coltello dal basso verso l’alto sui bordi esterni.

A questo punto diamo una spennellata di uovo e latte anche sulla superficie della seconda pasta sfoglia e quindi lasciamo riposare in frigorifero la nostra creazione per circa 30 minuti… Ci aspetta la parte più divertente: decorare la nostra Galette des Rois!

Come realizzare la Galette des Rois
Ecco la nostra Galette des Rois dopo la prima spennellata

Nel frattempo, possiamo iniziare a preriscaldare il forno a 200° C ed una volta trascorsi i 30 minuti possiamo procedere con un piccolo buco fatto al centro del nostro dolce da cui partiranno le nostre decorazoni fatte con un coltello ben appuntito.

Noi abbiamo scelto di creare delle foglie sul nostro dolce e pratichiamo altri piccoli buchi tutto intorno così che la pasta non si gonfi troppo:

Come realizzare la Galette des Rois
Ecco la decorazione sulla nostra Galette des Rois

Infornare quindi la Galette des Rois per 10 minuti quindi ridurre la temperatura del forno a 170° C e lasciar cuocere per altri 20 minuti.

Ed ecco la nostra Galette des Rois pronta per essere gustata!

La nostra Galette des Rois pronta per essere assaggiata!

Chi troverà la fève e potrà indossare la corona almeno per un giorno? Carlo o Alessia? Non resta che assaggiarla per scoprirlo!

La corona è pronta per essere indossata da colui o colei che troverà la figurina…

Buon appetito e… alla prossima ricetta!

Una risposta a “Come realizzare la Galette des Rois”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.